Si trova in via dei monasteri e fu fatto costruire dalla Beata Angelina dei conti di Marsciano e da alcune sue compagne.
Numerosi sono gli affreschi: sopra la porta d'ingresso del cortile la Madonna con il bambino di Pierantonio Mezastris, sul chiosco, sopra la porta, altro dipinto attribuito al Melanzio, ci sono anche nella lunetta del porticato, venti affreschi eseguiti sempre nel sec. XV da Melanzio in collaborazione con un altro pittore. 
Una di questi rappresenta il battesimo di Gesù.
Nel secondo chiostro quattrocentesco, con una serie di affreschi di scuola Folignate della fine del sec. XVI, tra cui uno con San Feliciano con due frati genuflessi. 


Sant'Anna da Foligno - Foto Maurizio Ciocconi